SEARCH SITE BY TYPING (ESC TO CLOSE)

Skip to Content

ITINERARI

Cosa fare e vedere in Provincia di Trapani!

Catania

Il suo barocco, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, domina l’intero centro storico, tra chiese e palazzi nobiliari che si mescolano alle architetture in pietra lavica. Posta ai piedi dell’Etna, che ne ha segnato il volto nel corso dei secoli, Catania si affaccia sul mare cristallino della costa jonica.
Simbolo della città è la Fontana dell’Elefante, che campeggia al centro di Piazza del Duomo, a pochi passi dalla Cattedrale di Sant’Agata.

Ragusa Ibla

Patrimonio dell’UNESCO, set cinematografico a cielo aperto del celebre Commissario Montalbano, Ibla è il quartiere più antico del centro di Ragusa: un capolavoro assoluto del tardo barocco, tra vicoli e ampie scalinate che conducono verso piazze, palazzi nobiliari e piccole chiese: dal Duomo di San Giorgio, fino alla Chiesa della Madonna dell’Itria, con la sua meravigliosa cupola azzurra e il campanile decorato da maioliche floreali di Caltagirone.

 

Come arrivare

IN AUTO
57 km / 59 minuti

Come arrivare

IN AUTO
167 km / 140 minuti

Taormina

Adagiata a picco sulle acque trasparenti del Mar Jonio, nel corso della storia Taormina ha sedotto regnanti, poeti e scrittori. Immerso tra cipressi e piante di fichi d’india, il Teatro Antico incarna l’anima greca custodita da un borgo medievale che ogni anno attrae migliaia di turisti. Panorami mozzafiato, dall’Etna fino alle spiagge di Giardini Naxos, Mazzarò e Isola Bella: un isolotto legato alla baia di Taormina da un sottile lembo di sabbia.

Siracusa e Noto

Dalla Neàpolis di Siracusa, che ospita il Teatro Greco e L’Orecchio di Dionisio, al centro storico della città racchiuso nell’isola di Ortigia, tra Piazza Duomo, la Fonte Aretusa e le rovine del Tempio di Apollo. Un viaggio tra mito e storia che vi condurrà fino a Noto, Capitale del Barocco siciliano. Qui, lungo il corso principale, potrete ammirare la Cattedrale di San Nicolò, Palazzo Ducezio e i famosi balconi barocchi di Palazzo Nicolaci.

Come arrivare

IN AUTO
39 Km / 49 minuti

Come arrivare

IN AUTO
124 km / 90 minuti

Cosa fare e vedere a Catania!

Catania

Il suo barocco, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, domina l’intero centro storico, tra chiese e palazzi nobiliari che si mescolano alle architetture in pietra lavica. Posta ai piedi dell’Etna, che ne ha segnato il volto nel corso dei secoli, Catania si affaccia sul mare cristallino della costa jonica. Simbolo della città è la Fontana dell’Elefante, che campeggia al centro di Piazza del Duomo, a pochi passi dalla Cattedrale di Sant’Agata.

Come arrivare

IN AUTO
57 km / 59 minuti

Ragusa Ibla

Patrimonio dell’UNESCO, set cinematografico a cielo aperto del celebre Commissario Montalbano, Ibla è il quartiere più antico del centro di Ragusa: un capolavoro assoluto del tardo barocco, tra vicoli e ampie scalinate che conducono verso piazze, palazzi nobiliari e piccole chiese: dal Duomo di San Giorgio, fino alla Chiesa della Madonna dell’Itria, con la sua meravigliosa cupola azzurra e il campanile decorato da maioliche floreali di Caltagirone.

Come arrivare

IN AUTO
167 km / 140 minuti

Ragusa Ibla

Patrimonio dell’UNESCO, set cinematografico a cielo aperto del celebre Commissario Montalbano, Ibla è il quartiere più antico del centro di Ragusa: un capolavoro assoluto del tardo barocco, tra vicoli e ampie scalinate che conducono verso piazze, palazzi nobiliari e piccole chiese: dal Duomo di San Giorgio, fino alla Chiesa della Madonna dell’Itria, con la sua meravigliosa cupola azzurra e il campanile decorato da maioliche floreali di Caltagirone.

Come arrivare

IN AUTO
39 Km / 49 minuti

Siracusa e Noto

Dalla Neàpolis di Siracusa, che ospita il Teatro Greco e L’Orecchio di Dionisio, al centro storico della città racchiuso nell’isola di Ortigia, tra Piazza Duomo, la Fonte Aretusa e le rovine del Tempio di Apollo. Un viaggio tra mito e storia che vi condurrà fino a Noto, Capitale del Barocco siciliano. Qui, lungo il corso principale, potrete ammirare la Cattedrale di San Nicolò, Palazzo Ducezio e i famosi balconi barocchi di Palazzo Nicolaci.

Come arrivare

IN AUTO
124 Km / 90 minuti

  • WINE EXPERIENCE

    LE STRUTTURE

to-topto-top